INTERROGAZIONE in merito alle tempistiche di notifica delle violazioni al CdS

INTERROGAZIONE in merito alle tempistiche di notifica delle violazioni al CdS

1 Ottobre 2017 Off di admin

Siena, 01.10.2017

Al Sindaco del Comune di Siena

Al Presidente del Consiglio Comunale

loro sedi

INTERROGAZIONE del Consigliere Michele Pinassi, Gruppo Siena 5 Stelle, in merito alle tempistiche di notifica delle violazioni al CdS

CONSIDERATO CHE

  • l’art. 201 “Notificazione delle violazioni” del CdS prevede che le violazioni al CdS per le quali non è possibile la contestazione immediata vengano notificate al trasgressore entro novanta  giorni  dall’accertamento;
  • la notificazione costituisce l’atto essenziale affinché il verbale possa diventare titolo esecutivo per il recupero della somma di denaro prevista a titolo di sanzione amministrativa dal verbale stesso;
  • laddove la Pubblica Amministrazione non riesca a notificare al trasgressore entro i termini stabili, si vedrà dichiarare illegittima la notificazione del proprio verbale, con conseguente estinzione dell’obbligo di pagamento a favore del trasgressore;

SI CHIEDE DI CONOSCERE

  • il numero delle violazioni al CdS accertate negli ultimi 6 mesi, quelle regolarmente notificate entro i termini previsti e quelle che, eventualmente, non è stato possibile notificare, con la motivazione del ritardo e importo complessivo delle sanzioni non più esigibili;

In fede,

Michele Pinassi

[gview file=”http://www.siena5stelle.it/wp-content/uploads/2017/10/dlc_00301_07-11-2017.pdf”]